Informativa

Www.mandia.it o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta lcookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

MandiaHome.jpgMandiaHome2.jpgMandiao.jpg

‘A GENTE RI MANNIA

Ng’è ncopp’a la muntagna a chidda via
Nu paisieddu ri nome Mannia.
E’ ‘nu paisi veramentI stranu,
Ca, si lu vole, cangia u munnu sanu.
 
 
Ri ji[1] a la chiesia ‘a gente à poca voglia;
Si ferma spissu sulu nnant’a soglia.
Nun vole senta mai ri prerecari,
Nun nni parlamu ri si cumbissari.
 
 
Si patr’Antoniu allonga quarche bbota,
Succere quasi ‘na menz’arrevota[2].
E quannu nziemi parlanu ‘i cummari
Statinni certi ch’ana[3] juricari.
 
 
Rivoti a moru loru a San Giuanni
E a Maronna sunu ra tant’anni.
Surtantu nnimicizie e custiuni
Ri li llivà ra mienzu nun su’ bbuoni.
 
 
Ng’è ‘na cappella int’a ‘na vaddata,
Ca nun è stata mai abbandunata.
E mu’ ppi riparare ‘sta Cappella
Ngi l’enu[4] fattu a fa ‘na cosa bella.
 
 
E chista sagra è propiu nu’ successu,
Picchì fatia fanu[5] senza ndressu[6].
Speramu ch’a Maronna e San Giuanni
Li bbinirice e libbera ra i ranni.

 


[1] Di andare

[2] rivoluzione

[3] devono

[4] ce l’hanno

[5] fanno

[6] interesse

 

 

Licenza Creative Commons
‘A GENTE RI MANNIA di www.mandia.it è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at http://www.mandia.it/Mandia/mandia/inno-di-mandia.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso http://www.mandia.it/Mandia/contatti.

Joomla templates by a4joomla